La Fondazione
Statuto
Rassegna di Servizio Sociale
Rapporto sul Servizio Sociale
Pubblicazioni EISS
Segretariato Sociale
Progetti
Corsi
Convegni
Contatti
Area riservata

RSS

RASSEGNA DI SERVIZIO SOCIALE




Rassegna di Servizio Sociale Numero 1/1999

EDITORIALE

Giuseppe Rizzo: Il ruolo della famiglia e dei servizi sociali nell’ U.E.

STUDI

Paolo Raciti: Coscientizzazione, diritti, auto-organizzazione: tre parole per ripensare la progettazione di interventi educativi e formativi per adolescenti
Stare dentro i processi attraversando il fatto - Diritti dell’ infanzia e dell’ adolescenza : dal « proclamare » al « fare » praticando l’ atto dello « scrivere » - La promozione di processi di auto-organizzazione.
Anna Laura Passera: L. 381/91 - Il significato e le ragioni di una legge nazionale sulla cooperazione sociale
L’ analisi della crisi del welfare state e della richiesta pressante di nuove modalità di risposta ai bisogni sociali e personali sottostanno alla nascita della normativa sulle « imprese sociali », il cui percorso di leggittimazione socio-economica peraltro è tuttora all’ inizio.
Emilia De Rosa, M. Luciana Maulucci, R. Cocchi: Violenza sommersa verso i bambini - aspetti psicopedagogici e preventivi
Il bambino veramente abusato è il "bambino che non c’ è", "invisibile" nelle sue profonde necessità - Una rete interdisciplinare come supporto ai bambini in difficoltà e alle loro famiglie.
Annamaria Campanini: Stato giuridico e professionale dell’ assistente sociale : una riflessione critica (Relazione presentata al Forum degli Assistenti Sociali di Sicilia - Catania, 4/5 luglio ’ 97)
Il servizio Sociale è presente nel contesto italiano da oltre cinquant’ anni, ma ancora vivo è il dibattito sul suo statuto professionale e giuridico. In Italia, contrariamente a quanto avvenuto in altre nazioni, il Servizio Sociale, benchè si sia ampiamente sviluppato come professione di fatto, ricoprendo un innegabile ruolo, anche di innovazione, nel sistema dei servizi sociali, ha tardato ad avere un riconoscimento giuridico, ma anche una propria leggittimazione come disciplina nell’ ambito accademico. Per comprendere le motivazioni di questo così difficile processo di consolidamento e di riconoscimento del Servizio Sociale, è necessario considerare alcuni elementi che in Italia hanno caratterizzato sia la nascita che lo sviluppo della professione.
Eva Baldassari: Il Servizio Sociale nel sistema Giustizia
Un confronto tra i settori minorile e per adulti con analisi dell’ evoluzione dell’ affidamento in prova al Servizio Sociale - Il destino dei Centri di Servizio Sociale per Adulti - Problematiche metodologico/professionali del rapporto difficile tra Servizio sociale e sistema penale.
Gian Luigi Ugolini: Vogli d’ illudersi - Breve analisi critica di vent’ anni di politica penitenziarista italiana

OSSERVATORIO

Pierpaolo Donati: Diritto di cittadinanza e principio di sussidiarietà (riflessioni sul libro « La città e i cittadini » di S. Rizza)
Un affresco delle politiche sociali - Il passaggio dal welfare istituzionale al welfare plurale - Oltre le tendenze del neo-liberismo e del neo-laburismo.
Robeto Guerrini, Rossella Benedetti: Note su un’ esperienza di tirocinio
Federico Fortuna, Antonio Tiberio: Cambiamenti nel mondo delle comunità terapeutiche - Nuovo Accordo Stato-Regioni per i requisiti dei servizi privati di assistenza
Terza Conferenza Nazionale del Volontariato
Presentazione
Gian Paolo Barbetta: Gruppo di lavoro "Volontariato e mercato"
Mediazione giudiziaria penale minorile
Il welfare secondo il Rapporto Censis
34esima Settimana della vita collettiva: bilancio positivo
Giovanna Ardigò: Api-Colf/Friuli: nuovi spazi per la "nostra professione"?

RUBRICHE

Tamara Paparella: DALLE REGIONI / Orfani per legge. Ricerca sui figli di genitori separati a Pescara
Si tratta di una ricerca che è parte della tesi di diploma discussa dall’ Autrice nell’ anno accademico 1997-98 all’ Università degli Studi G. D’ Annunzio di Chieti - Facoltà di Lettere e Filosofia - Scuola diretta a Fini Speciali per Assistenti Sociali; relatore il prof. Bruno Schettini.
Carolina Tuozzi: DALLE REGIONI / I rom a Scampìa di Napoli
Ricerca intervento in una comunità nomade in periferia.
Marcella Coccia, Maria Edoarda Trillò: DALLE REGIONI / La Mediazione Culturale: un’ esperienza nella ASL Roma C
Con il Comune un progetto in favore della popolazione straniera imigrata, rifugiata e nomade. La figura del mediatore linguistico culturale.
U.S. Caritas Diocesana: DALLE REGIONI / La diffusione territoriale dei barboni a Roma
Una ricerca della Caritas Diocesana: conoscere per incanalare la solidarietà nelle vie della concretezza.
Francesco Bova: DALLE REGIONI / L’ esperienza metropolitana del progetto Unità mobili per la prevenzione dell’ Hiv
Sintesi della relazione presentata durante la III Settimana europea di prevenzione delle tossicodipendenze al seminario di studio "La valutazione degli interventi sulle tossicodipendenze" (Milano, 11 novembre 1998).
Maria Daniela Miceli: DALLE REGIONI / Ipotesi di intervento in favore della realtà minorile di Monreale (Pa)
Unione Europea
Irene Baccelli: Incontri e dibattiti
Liliana Coppotelli: Rassegna bibliografica

EISS Ente Italiano di Servizio Sociale - viale F. Baldelli 41, 00146 - Roma - info@eiss.it

Powered by Weblab Powertech - www.marcopaoli.net © 2004