La Fondazione
Statuto
Rassegna di Servizio Sociale
Rapporto sul Servizio Sociale
Pubblicazioni EISS
Segretariato Sociale
Progetti
Corsi
Convegni
Contatti
Area riservata

RSS

RASSEGNA DI SERVIZIO SOCIALE




Rassegna di Servizio Sociale Numero 1/2000

EDITORIALE

Giuseppe Rizzo: Devianza minorile
I giovani che costituiscono l’ inquietante e disperato esercito dei devianti che quotidianamente compiono reati di ogni tipo sono espressione della crisi più profonda della nostra società. Sono poveri, figli di poveri, componenti di famiglie dove la scarsa scolarità, sovente accompagnata dalla disoccupazione, non offre riparo, non alimenta speranze, non suggerisce traguardi raggiungibili e soddisfacenti.

STUDI

Maria Dal Pra Ponticelli: Verso la laurea in servizio sociale: ipotesi e prospettive
Paolo Raciti: Pedagogia della cittadinanza: un orizzonte di riferimento per lo sviluppo del lavoro di strada con gli adolescenti
Tra gli educatori che operano all’ interno di progetti di educativa di strada sempre maggiore spazio sta acquisendo la ricerca e la riflessione attorno al tema della cittadinanza. In misura crescente si impone il problema delle finalità ultime di un’ azione di educativa di strada.
Bruno Schettini: Counseling pedagogico e professioni educative - Orientamenti teorici e metodologici per il pedagogista professionista
Lia Sanicola: Un metodo per i bambini nel mondo
Il presente contributo vuole documentare il metodo che caratterizza le migliori pratiche sviluppate attraverso i progetti AVSI nel mondo, che costituiscono un modo concreto con cui i diritti dei bambini sono stati salvaguardati, promossi ed estesi.
Francesco Bova: Dal bilancio contabile al bilancio sociale dei Comuni - Come comunicare la propria identità e il valore dei risultati ottenuti

OSSERVATORIO

Salvatore Rizza: Il servizio sociale nel sistema giustizia e la devianza minorile
La devianza minorile rappresenta per la società italiana una perenne emergenza. Resa più complessa negli ultimi anni dalla presenza di minori extracomunitari o di differenti etnie. Il servizio sociale, prima e più che la repressione, è la risposta più adeguata ed efficace per prevenire ed arginare il fenomeno. L’ istituzione della giustizia minorile, gli enti locali e gli organismi di privato sociale concorrono in maniera sinergica e collaborativa a dar vita ad un sistema di servizi in favore dei minori, che consenta una più piena e diffusa realizzazione dei diritti dei cittadini.
Paola Rossi: Colmare la carenza di Assistenti Sociali nei servizi per la giustizia minorile
In coincidenza con la presentazione del Piano Nazionale di azione per l’ Infanzia e l’ Adolescenza 2000/2001, l’ Ordine degli Assistenti Sociali avverte il dovere di segnalare l’ incogruenza che si registra nel campo della giustizia minorile, nel quale sono coinvolti i bambini, le bambine e gli adolescenti in particolare situazione di difficoltà e di rischio.
La solidarietà non aspetta! Il terzo settore interroga governo ed istituzioni
Garanzie per l’ Editoria del terzo settore
Agostino Mantovani: Servizio civile: renderlo obbligatorio
La sperimentazione del reddito minimo di inserimento: un consuntivo
Maurizio Testa: Incerta, ambigua, maramalda: è l’ Italia "priva di senso" fotografata dall’ Eurispes
Paolo Onofri: Il nuovo modello sociale europeo

RUBRICHE

Giacinto Barneschi: DALLE REGIONI / Sanità: il ruolo e le funzioni del Comune. Dalla conferenza dei sindaci all’ alta integrazione
Maurizio Testa (a cura): Unione europea
Irene Baccelli (a cura): Incontri e dibattiti
Liliana Coppotelli (a cura): Rassegna legislativa - Rassegna bibliografica

EISS Ente Italiano di Servizio Sociale - viale F. Baldelli 41, 00146 - Roma - info@eiss.it

Powered by Weblab Powertech - www.marcopaoli.net © 2004